Home/Birre e Liquori/Nettare delle Dolomiti

Nettare delle Dolomiti

19.00 

Il liquore dolce, eccellente compagno di serate tra amici, rosso rubino che quasi profuma d’uva, come un cesto di grappoli appena colti che sprigiona sentori d’autunno… un elisir di lunga vita che ben si accompagna a dolci e biscotti.

Solo 200 bottiglie prodotte

Grado alcolico: 23%
Formato: 0,2 l

Categoria:

Un po' di storia

Goccia a goccia… dai canaloni pieni di neve delle Dolomiti, saltando di roccia in roccia, attraversando terreni argillosi e pendii erbosi, i minerali delle cristalline acque montane dissetano le radici vitigne delle coltivazioni collinari. Il sole arrossisce i chicchi d’uva che mani abili trasformano in una materia prima preziosa, fruttata, intensa. E’ cosi che nasce il Nettare delle Dolomiti, un liquore che racchiude in sè tutta la dolcezza di un’intera vita di esperienza.

El Mighelon è un’azienda con una storia nata pochi anni fa’ da una passione diventata ricerca, dedizione, amore per i gusti semplici e autentici di Matteo.
I prodotti dai sapori unici, derivano da erbe selvatiche raccolte a mano, da frutta locale, da radici nascoste sotto terreni montani, da fiori profumati lasciati in infusione su una base di ottima grappa .
Con l’antico metodo di infusione naturale, Matteo ha ritrovato fragranze sincere e genuine; intensi profumi del bosco d’autunno, fresche essenze dei prati fioriti in primavera e avvolgenti aromi portati dalla brezza estiva durante una passeggiata.
L’artigianalità accompagna tutto il processo di produzione e confezionamento. Ogni bottiglia è stata riempita, controllata, etichettata e sigillata da mani esperte e attente ai dettagli, riservando un po’ d’amore per ognuna di esse.
Stiamo parlando di un’arte di tempi passati che non va dimenticata,  seppur mantenendo una produzione limitata nel numero ma eccelsa nella sua qualità.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nettare delle Dolomiti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *